Storia del teatro giapponese 1: Dalle origini all'Ottocento by Bonaventura Ruperti

By Bonaventura Ruperti

Un viaggio attraverso l. a. storia magnifica e complessa del teatro giapponese, dalla grandezza della tradizione alle soglie della modernità. Prendendo le mosse dalle origini rituali, religiose, folkloriche e colte, il libro giunge ai generi principali della tradizione (nō, kyōgen, bunraku e kabuki) fino alle soglie della modernità, soffermandosi su qualità, tendenze, eventi e spettacoli, gruppi e individui, artisti, scrittori, uomini di teatro.

Show description

Pianificare le reti ciclabili territoriali (Italian Edition) by Michele Zazzi,Maurizio Tira

By Michele Zazzi,Maurizio Tira

Il presente quantity si pone l'obiettivo di individuare un supporto metodologico aggiornato according to l. a. redazione degli strumenti di pianificazione inerenti alla mobilità lenta territoriale, con particolare attenzione agli adempimenti richiesti dalla redazione del piano della rete degli itinerari ciclabili previsto dal D.M. 557/1999, Regolamento recante norme in line with los angeles definizione delle caratteristiche tecniche delle piste ciclabili.

Show description

Castelli medievali (Universale paperbacks Il Mulino) by Aldo A. Settia

By Aldo A. Settia

La "preistoria" del castello inteso come fortezza abitata si colloca al pace delle grandi immigrazioni germaniche. Fu poi consistent with secoli il centro organizzatore del territorio, fino a che, dopo il Quattrocento, le nuove armi da fuoco ne decreteranno los angeles trasformazione e il declino. Il libro illustra lo sviluppo della struttura materiale del castello dal secolo X in poi partendo dalle fonti scritte e mettendole a confronto con i risultati degli scavi archeologici.

Show description

L'arte e la sua ombra (Biblioteca Einaudi Vol. 95) (Italian by Mario Perniola

By Mario Perniola

«Il modo in cui ci si accosta oggi all'arte è spesso caratterizzato da una grande ingenuità che riguarda non solo l. a. maggior parte del pubblico, ma anche molti addetti ai lavori. Questa si manifesta sotto due aspetti a prima vista opposti: nel considerare le opere d'arte come l'essenziale dell'arte oppure, al contrario, nell'attribuire all'operazione artistica i caratteri di una comunicabilità immediata e diretta». Esiste, allora, una possibilità di grandezza in step with l'arte attuale? Questa los angeles domanda che percorre L'arte e los angeles sua ombra, un quantity lucido e provocatorio, che discutendo le tendenze artistiche e movimenti culturali piú recenti e piú perturbanti, si pone come un essenziale strumento di aggiornamento sulla problematica attuale dell'arte. Il mondo dell'arte sembra dominato da interessi mercantili che los angeles riducono alla produzione e alla promozione di opere da sfruttare economicamente. Contro l. a. mercificazione si è levata l. a. protesta dell' anti-arte l. a. quale tuttavia troppo spesso misconosce il carattere complesso ed enigmatico dell'esperienza artistica e l. a. sostituisce con una comunicazione ludica ed effimera. l. a. possibilità di un nuovo orientamento artistico ed estetico si colloca allora all'ombra di questi due opposti atteggiamenti. L'attenzione si sposta verso l'idea della cripta, che sembra bene esprimere sia los angeles resistenza nei confronti della banalità e dell'omologazione sia los angeles singolarità di uno spazio che si definisce allo stesso pace come esterno e come interno. Sembra cosí che according to Perniola l'opera d'arte dell'avvenire sarà criptica o non sarà.

Show description

Cronache wagneriane (Italian Edition) by Massimo Mila,P. Gelli

By Massimo Mila,P. Gelli

A due secoli dalla nascita di Richard Wagner, l. a. magistrale lettura d’autore di Massimo Mila ci introduce nell’universo di uno dei compositori più amati, e odiati, della storia.
Con l’acutezza che lo contraddistingue, il critico musicale ripercorre l. a. vita avventurosa e concitata di Wagner e il suo incredibile impatto sull’epoca, illuminando gli aspetti più suggestivi della sua opera: dallo scatenamento sensuale del Tannhäuser all’ambiguo misticismo del Parsifal, dall’esuberante ebbrezza vitale che attraversa los angeles Tetralogia all’onnipotenza dell’amore che domina il Tristano, Mila descrive le intuizioni e le novità tecniche di un artista che riuscì come nessun altro a trasformare in musica le passioni e i sentimenti umani. E descrivendo il percorso che portò Wagner a rivoluzionare il linguaggio del teatro musicale, ci guida in profondità tra i capolavori di un musicista controverso che non smette di suscitare emozioni e turbamento in chi l’ascolta.

Show description

L'ultima parola: La vera storia di Dalton Trumbo (Italian by Bruce Cook,M. Dupuis,M. Martini

By Bruce Cook,M. Dupuis,M. Martini

"Lei è o è mai stato membro del Partito comunista?" Alla domanda di J. Parnell Thomas, senatore e presidente della Commissione according to le attività antiamericane, Dalton Trumbo – lo sceneggiatore più pagato e ammirato di Hollywood – non risponde. Alle sue spalle, in step with sostenerlo, ci sono Humprey Bogart, Lauren Bacall, Gene Kelly, John Garfield e John Huston. È il 1947, e negli Stati Uniti l'ondata di paranoia anticomunista investe anche gli studios: centinaia di registi, attori e scrittori sono chiamati a deporre. Solo dieci di loro, gli Hollywood Ten, saranno inquisiti e imprigionati in line with essersi rifiutati di parlare, di tradire compagni e amici. Da allora Trumbo sarà costretto a lavorare in line with il mercato nero, senza poter firmare le sceneggiature di capolavori come Vacanze romane e los angeles più grande corrida. È solo nel 1960 che Kirk Douglas, prduttore e protagonista dello Spartacus di Stanley Kubrick, vuole scrivere il suo nome chiaro e tondo nei titoli di testa del movie. "In ogni città e provincia liste di dissidenti sono già compilate" è los angeles battuta più celebre di Laurence Olivier nelle vesti del generale Crasso. "Trumbo è, senza dubbio, un prodigio della volontà. Ha sempre tenuto duro: è sopravvissuto, ha prevalso, ha persino trionfato. Si potrebbe persino prenderlo come esempio di un certo tipo di valori – tenacia, indipendenza, perseveranza – che oggigiorno sono diventati parecchio rari."

Show description

La città compatta: sperimentazioni contemporanee by Aa.Vv.,Luca Reale

By Aa.Vv.,Luca Reale

Questo quantity si occupa proprio del tessuto compatto e ripetitivo della città europea, della regola piuttosto che dell’eccezione, della residenza più che dell’edificio specialistico. l. a. scansione dello spazio urbano in isolati, che fin dall’antichità ha costituito lo strumento più efficace according to lo sviluppo degli insediamenti umani, rappresenta oggi un antidoto sia al modello della città diffusa, diseconomica e insostenibile, sia alla crescita della città moderna, dove l’abbondanza di spazio pubblico a disposizione si è scontrata spesso con l’impossibilità di gestirlo in maniera efficace. Ma progettare l’isolato della città compatta vuol dire anche – e sempre più nei prossimi anni – lavorare sulla sostituzione, sul completamento, sulla trasformazione di manufatti dismessi, sulla densificazione e sull’innesto di nuovi frammenti nell’esistente, tutte pratiche che sono alla base dei processi di rigenerazione urbana. Dopo vent’anni di dissennato consumo di suolo los angeles città europea torna oggi a trasformarsi prevalentemente crescendo su se stessa, riusando le proprie strutture, reinventandone gli spazi e gli usi.

Show description

La politica nell'era dello storytelling (Italian Edition) by Christian Salmon

By Christian Salmon

Nel suo nuovo saggio,l’acclamato autore di Storytelling mette a fuoco le trasformazioni che interessano los angeles sfera politica, specialmente nel campo della comunicazione, offrendo anche un’analisi della spettacolare campagna elettorale di Obama.

L’homo politicus tradizionale è un animale in through di estinzione? Prima los angeles rivoluzione neoliberista degli anni Ottanta, poi l’avvento della rete e della società della comunicazione: i politici sono ormai sottoposti alle ingerenze di entità esterne, come il mercato, e chiamati a dire l. a. loro in continuazione, a mettere los angeles faccia – e il corpo – a disposizione dei media.
Il loro lavoro è sempre più una functionality in line with catalizzare l’attenzione e suscitare emozioni intrattenendo un elettorato sempre più vorace. Non sarà che in questo nuovo circo politico-mediatico proprio i governanti finiscono vittime di un gioco sacrificale?

Show description

Lo Stato dell’Arte - L’Arte dello Stato: Le acquisizioni del by Aa.Vv.,Maria Grazia Bernardini,Mario Lolli Ghetti

By Aa.Vv.,Maria Grazia Bernardini,Mario Lolli Ghetti

Catalogo della mostra presso il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo aperta al pubblico dal 26 maggio al 29 novembre 2015

Catalogo dell’esposizione con più di centocinquanta opere (dall’archeologia ai lavori di artisti viventi), che mira advert evidenziare come le acquisizioni e le donazioni, non solo arricchiscono il patrimonio culturale ma spesso vanno a “colmare le lacune” di cui purtroppo troppo spesso le collezioni museali soffrono.

Il tema centrale della mostra consiste nelle acquisizioni di opere d’arte messe a segno nel corso degli ultimi anni dallo Stato italiano, attraverso il Ministero according to i Beni e le Attività Culturali e del Turismo. I curatori articolano l’esposizione in sette sezioni che, nei loro intenti, sono funzionali advert illustrare altrettante logiche sottese all’azione pubblica: nelle top due sezioni, “Tornare a casa” e “Restare a casa” lo Stato è intervenuto con l’acquisto in keeping with mantenere o in keeping with restituire le opere al loro contesto originario, in “Integrare le collezioni” in keeping with colmare lacune esistenti nel percorso dei singoli musei e in step with recuperare pezzi dispersi di collezioni di proprietà dello Stato stesso, in “Continuare l. a. tradizione”, infine, according to ampliare il patrimonio culturale della Nazione.

Show description